Attacco di panico

Attacco di panico

Luglio 21, 2020 Articoli 0

Il buio all’improvviso,

un’ombra sul tuo viso.

<<Aiuto, sto morendo>>,

sussurri a malapena.

<<E’ solo un mancamento>>,

ti dico sottovoce.

Chi non lo vive,

non potrà mai capire

quanto può far male

il sangue che scorre troppo

velocemente nelle arterie.

La paura dell’ignoto,

sentirsi sottovuoto,

soli nell’universo,

impotenti e persi.

Avere dentro un terremoto,

il cuore che batte all’impazzata,

non riuscire a respirare,

a tutti i costi volersi aggrappare,

a chiunque abbiamo in quel momento

al nostro fianco, ma in realtà

è solo il nostro cuore

ad essere troppo stanco.

Aver paura di morire,

pensare solo alla propria fine,

non aver tempo di risalire,

dalla negatività lasciarsi accartocciare.

Essere in guerra con i pensieri,

ossessionati da ciò che era ieri,

sapere però che è solo un momento,

giusto un attimo di turbamento,

il massimo che un attacco può durare,

è venti minuti, oltre non può osare.

Ritornare in sé, stanchi e spossati,

riaprire gli occhi ancora appannati,

anche stavolta è passato,

pensiamo, respirando piano,

questi momenti non faranno parte

del mio domani.

 104 total views,  1 views today

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shares